La polvere decolorante capelli viene usata per cambiare colore ai capelli, rendendoli più chiari grazie al perossido di idrogeno contenuto nel decolorante che, mescolato all’acqua ossigenata stabilizzata, inizia a produrre ossigeno.

Quando questa miscela viene applicata sui capelli, penetra in profondità raggiungendo la parte del capello che contiene la melanina e la degrada; questo processo avviene gradualmente, il capello passerà attraverso diverse gradazioni di colore: dal rosso, rosso arancio, arancio, giallo, per arrivare infine al bianco.

Bisogna tener presente che questi trattamenti (in particolare il perossido di idrogeno) impoveriscono il capello facendogli perdere la sua consueta elasticità e lucentezza, bisogna quindi utilizzarli con la massima attenzione e accortezza per evitare danni alla propria chioma.

Cosa contiene la polvere decolorante capelli

  1. Perossido di idrogeno: è la sostanza sbiancante, la sua concentrazione nelle miscele pronte all’uso non dovrebbe superare il 9% per evitare danni a pelle e capelli.
  2. Rafforzatori di ossigenazione: non hanno azione schiarente ma coadiuvano l’azione del perossido di idrogeno e sono perlopiù persolfati.
  3. Alcalinizzanti: il più comune è l’ammoniaca e aumenta la forza ossidante del perossido.
  4. Tamponi: hanno la funzione di evitare bruschi cambiamenti di pH e viene utilizzato un sale di ammonio che con l’ammoniaca forma una soluzione tampone.
  5. Addensanti: vengono utilizzati per aumentare la consistenza della miscela e facilitarne la stesura sulla chioma.
  6. Tensioattivi: migliorano la bagnabilità dei capelli per un miglior risultato.
  7. Agenti protettivi: che limitano i danni al capello penetrando nella cuticola proteggendola, mantenendone sana la struttura.
  8. Additivi colorati: vengono aggiunti per dare specifiche sfumature in aggiunta al decolorante.

Come funziona la polvere decolorante per capelli

La polvere decolorante per capelli funziona attraverso una serie di reazioni chimiche che rimuovono il colore, sia esso naturale o artificiale, dai capelli.

Ecco qui di seguito una breve guida:

  • Preparazione della miscela: la polvere decolorante viene mescolata ad un attivatore per creare la miscela decolorante.
  • Applicazione: la miscela viene stesa sulla chioma in modo uniforme, cercando di evitare il cuoio capelluto.
  • Azione chimica: l’ammoniaca nella miscela apre le cuticole permettendo così al perossido di idrogeno di agire sulla melanina degradandola, schiarendo in questo modo i capelli.
  • Risultato: si otterranno capelli più chiari a seconda del tempo di permanenza della miscela sui capelli e della concentrazione delle diverse parti.

Quando usare la polvere decolorante per capelli

La polvere decolorante per capelli si può usare per diverse motivazioni:

  • Schiarire per tinture successive: in caso si voglia applicare ai propri capelli una tinta più chiara di quella esistente, sarà necessario schiarire i capelli prima di precedere all’applicazione della nuova tinta.
  • Colpi di sole o sfumature: si decolorano i capelli per avere un risultato simile a quello che si otterrebbe con l’esposizione ai raggi solari.
  • Cambio drastico di colore: per chi ha deciso di cambiare in modo radicale il proprio colore di capelli, passando da un colore scuro ad uno chiaro.
  • Correggere errori di tinta precedenti: in caso di errori precedenti o comunque di risultati non ottimali, si procede alla schiaritura per togliere il colore precedente.

Come evitare danni ai capelli con l’uso di polvere decolorante per capelli

La decolorazione dei capelli è un trattamento che può indebolire e rendere i capelli meno lucenti, morbidi ed elastici. Di seguito qualche consiglio per evitare che questo avvenga:

  1. Usare prodotti rinforzanti: per evitare danni ai capelli è necessario utilizzare prodotti che proteggono, idratano e rinforzano i capelli come: condizionanti, creme, maschere, sieri…tra questi vi consigliamo: KERA PURE SIERO RISTRUTTURANTE, LOZIONE INTENSE RESTORING, e anche MASCHERA INTENSE RESTORING per capelli più sani e luminosi.
  2. Evitare temperature troppo alte: facendo attenzione all’uso troppo frequente di strumenti termici come asciugacapelli, piastre e arricciacapelli che possono impoverire ulteriormente la struttura del capello. Per ovviare al problema si possono usare anche prodotti termo-protettivi come HEAT PROTECTOR SPRAY 150 ml.
  3. Tagliare regolarmente i capelli: eliminare in modo regolare le doppie punte aiuta a mantenere i capelli sani e in salute.
  4. Usare prodotti per capelli decolorati: aiuta a mantenere i propri capelli belli e lucenti con la scelta di prodotti pensati per i capelli trattati.

Tra i nostri prodotti troverete una vasta gamma di polveri decoloranti come la POLVERE DECOLORANTE BIANCA, la POLVERE DECOLORANTE BLU e la POLVERE DECOLORANTE VERDE che si possono combinare con SATURATION COLORE DIRETTO IN GEL ARRICCHITO CON VITAMINA E. Provali!

Fonte foto: Marília Castelli su Unsplash

Comments are closed.