La tinta temporanea per capelli può permettere un cambio di colore dei capelli e quindi un cambio di look senza, per questo, prendere un impegno duraturo.

Inoltre, concede la possibilità di cambiare idea spesso e senza le difficoltà date da una scelta nel lungo periodo, eliminando quindi il timore di fare una scelta sbagliata.

Scegliere una tinta temporanea per i propri capelli ha sicuramente dei pro e dei contro, ma sicuramente è una scelta eccellente per chi ama cambiare spesso colore ai propri capelli senza comprometterne la salute e per chi desidera esprimere la propria personalità attraverso i colori.

Al contrario se si cerca una tinta duratura sarà bene sceglierne una permanente, in ogni caso è consigliato seguire attentamente le istruzioni illustrate sulla confezione o sul prodotto.

Le tinte temporanee hanno sicuramente dei vantaggi, ma anche degli svantaggi; qui di seguito ci occuperemo di analizzare le diverse opzioni per capire quale sia la soluzione migliore a seconda delle diverse caratteristiche dei prodotti, ma anche delle esigenze soggettive per aiutarvi a prendere una decisione informata sul prossimo cambiamento di colore.

Tinta temporanea per capelli: pro

  1. Cambio di colore senza un impegno definitivo: le tinte e le colorazioni temporanee per capelli sono il prodotto perfetto per chi vuole ravvivare il colore naturale dei capelli, per chi vuole ottenere riflessi più intensi, o per chi vuole coprire i primi capelli bianchi o la ricrescita, rispettando la struttura del capello senza un impegno permanente. Sono la soluzione ideale anche per chi vuole fare una prova temporanea prima di passare ad una decisione definitiva, poiché queste soluzioni, una volta adottate, sono risolvibili con un semplice shampoo che eliminerà qualsiasi residuo.
  2. Non contengono sostanze che danneggiano i capelli: le tinte temporanee non contengono ossidanti, ammoniaca e quindi non schiariscono il capello e non modificano quindi il colore di base. Questi prodotti agiscono formando uno strato trasparente che riesce a “imprigionare” i pigmenti e che va a penetrare solo nella struttura esterna dei capelli non danneggiando la parte interna, dando comunque lucentezza e vitalità alla capigliatura.
  3. Applicazione “fai da te” senza problemi: le colorazioni non permanenti garantiscono una grande facilità di applicazione, che rende agevole anche un utilizzo in casa senza doversi rivolgere ad uno specialista, ed essendo prodotti che non contengono ammoniaca, i danni chimici sono limitati.
  4. Per tutti i tipi di capelli: questi tipi di prodotti sono adatti a tutti i tipi di capelli, anche a quelli già precedentemente trattati chimicamente oppure che sono stati sottoposti a stiratura o permanente.
  5. Ideale per eventi speciali: le tinte temporanee sono la soluzione ideale per cambiare il proprio look in vista di un evento speciale, anche solo una festa in costume, per poi alla fine di questo tornare al proprio colore originale senza che questo lasci traccia.

Tinta temporanea per capelli: contro

  1. Durata limitata nel tempo: la dicitura “temporanea” indica che questi prodotti non hanno lunga durata nel tempo, di solito persistono per poche settimane o anche meno a seconda della frequenza dell’uso di shampoo e dell’esposizione ad agenti atmosferici. Se si cerca un prodotto più a lunga durata è consigliabile ricorrere a tinture più persistenti.
  2. Limitazioni nella scelta dei colori: nella gamma delle tinte temporanee troviamo una quantità limitata di colori rispetto a quella delle tinte permanenti. In caso non si trovasse il colore desiderato bisognerà pensare di prendere in considerazione tinte che durino di più nel tempo.
  3. Possibile trasferimento di colore: soprattutto in caso di capelli umidi è possibile che il colore si trasferisca sui vestiti o su sedie e divani, bisognerà pertanto prestare più attenzione dopo l’applicazione.
  4. Difficile utilizzo sui capelli scuri: questi prodotti potrebbero non essere adatti a chi ha capelli lunghi e scuri poiché le tinte temporanee potrebbero avere una copertura limitata e più efficace quindi sui capelli chiari. Per i capelli scuri quindi si dovrebbe utilizzare un pre-trattamento per ottenere il risultato desiderato.
  5. Costo importante nel tempo: le tinte temporanee hanno un costo più contenuto rispetto a quelle permanenti, ma nel tempo durando meno, si avrà necessità di acquistarle più spesso di un altro tipo di tinta.

Fonte foto: Sand Fotógrafa su Unsplash – La foto non rappresenta persone legate all’argomento di questo articolo (modello/a in posa)

Comments are closed.